10 consigli per arredare un bed and breakfast

I bed&breakfast sono la realtà ricettiva in maggior espansione, luoghi che regalano un’esperienza di viaggio particolare e caratteristica. Il segreto di queste piccole e grandi attività è quello di fornire un un servizio più attento ai bisogni del cliente, compreso quello di sentirsi un po’ come a casa, ma com’è possibile creare quel tipo di atmosfera?

Lontane anni luce dalle freddezza delle camere d’albergo, le stanze del b&b possono essere arredate in stili diversi realizzando un ambiente caldo e accogliente oppure moderno e minimal. I b&b sono resi unici dai loro proprietari, attenti alla cura di ogni dettaglio, dall’arredamento al tipo di servizio.

Se volete rimodernare l’arredamento del vostro b&b o avete bisogno di qualche dritta su come organizzare e arredare la vostra nuova struttura e avete paura di fare qualche sfondone di stile, ecco 10 consigli per arredare un bed&breakfast.

Questione di stile

Prima di tutto dovete scegliere uno stile di arredamento coerente con il tipo di servizio che fornite o fornirete ai vostri clienti. Per scegliere lo stile dell’arredamento valutate la struttura del palazzo, il contesto e lo spazio a vostra disposizione. Una volta scelto lo stile utilizzate solo quello per l’intera struttura in modo da realizzare un leitmotiv che lega tutti gli ambienti.

L’importanza delle radici

I vostri ospiti sono lì per esplorare la regione, visitare monumenti, aree verdi, scoprire tradizioni e immergersi nella cultura locale. Se la zona si caratterizza per determinate attività ricordate di mettere l’accento su quel particolare inserendo dei quadri, degli accessori, delle cartine o anche dei semplici dépliant.

Lo spazio: composizione armonica

Eliminare le barriere architettoniche significa creare un ambiente piacevole da vivere per tutti coloro che avranno a che fare con la vostra struttura. Pensate a come rendere accessibili tutte le aree del B&B a fornitori, anziani, giovani coppie, ragazzi, disabili, coppie con figli piccoli e soprattutto a voi stessi per la gestione generale degli ambienti.

Soluzione multifunzione

Nelle stanze dove è possibile, potete inserire elementi d’arredo multifunzionali. Nella stanza per la colazione, ad esempio, potete aggiungere un divano con chaise longue contenitore. I vostri ospiti potrebbero sorseggiare il caffè comodamente seduti e voi potreste avere un posto in più dove riporre tovaglie, cuscini e tanti altri oggetti.

Parola d’ordine: comfort

I vostri clienti aspettano tutto l’anno per godere di quei brevi giorni di vacanza e la vostra struttura deve fornire un alto livello di comodità. Per questo è consigliato affidarsi a prodotti di qualità in modo da fornire un servizio migliore. Dotarsi di letti, poltrone e divani di alta qualità è una garanzia in più per voi e per i vostri clienti. I complementi d’arredo di alta qualità sono più comodi, hanno un aspetto ricercato e hanno una durata maggiore rispetto a quelli a basso costo.

La versatilità è un’arte

Inserendo dei divani pronto letto, delle poltrone trasformabili o dei pouf letto, nelle stanze dove possibile, potete ottenere molti vantaggi. Una stanza può facilmente trasformarsi, rispondere a diverse esigenze e accogliere diverse tipologie di clienti. Una giovane coppia con un bambino potrebbe scegliere una stanza con una soluzione simile rispetto a due stanze separate o a una stanza con tre letti ad un costo maggiore.

Attenzione ai dettagli

Per creare un ambiente accogliente e caldo ricordate di avere cura dei dettagli. Curate le scelte cromatiche, inserite piccoli e piacevoli particolari come delle candele profumate nei bagni, dei fiori freschi sui tavoli, dei cuscini sui divani o dei pouf dove poter stendere le gambe dopo una lunga giornata a passeggio per visitare il centro storico cittadino.

Tecnologia&eco

Affidatevi alla tecnologia per la gestione dei consumi, i B&B più apprezzati sono sempre più eco. All’arrivo nella struttura fornite a tutti i clienti la password del wifi, utilizzate lampade temporizzate o gestibili dal telefonino per le aree comuni e lampade a basso consumo nelle stanze, gestite il riscaldamento e l’aria condizionata ricordando che la temperatura ideale è tra i 18 e i 22 gradi.

Pulito è bello

Un ambiente pulito è sicuramente più piacevole da vivere. Lenzuola pulite, superfici luccicanti, pavimenti brillanti e aria profumata contribuiranno a rendere il vostro B&B il luogo migliore dove passare una vacanza. Acquistando i giusti complementi d’arredo come, ad esempio, materassi e imbottiture per i divani realizzati in poliuretano espanso e memory le pulizie saranno più semplici e veloci. Inoltre essendo questo materiale super traspirante non dovrete preoccuparvi di acari e allergie alla polvere.

Mostratevi al mondo!

Dopo aver scelto con cura lo stile, gli arredi, aver organizzato le stanze, la sala per la colazione e reso accogliente l’ingresso con delle bellissime poltrone non vi resta altro da fare che mostrarvi al resto del mondo. Realizzate delle belle foto, o affidatevi ad un professionista, e caricatele nei maggiori siti specializzati. I potenziali clienti potrebbero innamorarsi di voi, dell’ambiente e delle varie soluzioni che proponete loro.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.