Mistero e personalità in salotto: il divano è viola!

divano viola salotto

Quella del divano viola è una scelta originale per l’arredamento di casa. Il viola è noto fin dall’antichità come un colore di grande fascino e oggi più che mai può donare un tocco di mistero e personalità allo stile del vostro salotto.

Conosciuto come il colore dello spirito, il viola è frutto dell’unione tra rosso e blu. La sua palette è molto ampia ed è possibile innamorarsi dei toni più scuri come il melanzana cosi come delle gradazioni più tenui e delicate come il lilla.

Perché un divano viola in salotto? Perché è un colore originale, ricco di significati e adatto a padrone di casa dalla personalità magnetica. 

 

Mistero e sensualità

Apprezzato sin dai tempi dei Fenici, il viola viene tradizionalmente associato al mistero, alla sensualità, all’eleganza e al lusso. Nell’antichità il colore viola veniva estratto da una conchiglia, la Haustellum brandaris o murice. Dalla lunga e complessa lavorazione di questa conchiglia era possibile estrarre una sola goccia di pigmento, per questo da sempre è considerato un colore molto pregiato e ricercato.

In epoca Medievale il viola divenne il colore della Quaresima caricandosi di mistero e spiritualità. A quel tempo, durante i quaranta giorni che precedono la Pasqua, era vietato portare in scena qualsiasi tipo di rappresentazione o spettacolo. Gli attori e i teatranti si trovavano a vivere un momento di difficoltà data l’impossibilità di lavorare. Da qui nasce la più famosa delle superstizioni legata a questo colore. Per molti anni il viola fu vietato nei teatri e ancora oggi gli attori evitano questo colore.

L’idea di raffinatezza e femminilità legata al colore viola ha origine anche dalla bellezza dei petali dell’omonimo fiore. Secondo la cromoterapia il viola ha molte capacità energetiche. Questo colore sarebbe in grado di aumentare le difese immunitarie, rallentare l’attività cardiaca e avere un impatto benefico per le sciatalgie e le nevralgie. Il viola inoltre pare abbia un ruolo importante nello stimolare talento e creatività.

 

Sfumature di viola

L’immaginario del viola è davvero ricco di spunti ed ecco perché il viola si conferma uno dei colori più interessanti e originali da portare in salotto. La sua versatilità e ampiezza della scala cromatica permette di ottenere diversi risultati. Potrete riscaldare l’ambiente utilizzando i toni scuri come il porpora oppure di una ventata di freschezza con tonalità chiare come il glicine. 

Nei salotti in stile shabby e country troviamo spesso tonalità più chiare come il lilla, il lavanda e l’artemisia. In salotti in stile minimal è molto frequente l’utilizzo dell’indaco. Mentre nei salotti icon un arredamento più originale ed eclettico è frequente l’uso del fucsia e dei magenta. Infine il color malva e il glicine sono molto utilizzati per la realizzazione dei complementi d’arredo in stile classico.

 

Il viola in salotto

Portando un divano viola in salotto potete creare un ambiente originale e dalla forte personalità. Se avete in mente uno salotto dal carattere sognatore e romantico e volete aggiungere un pizzico di raffinatezza e mistero potete decorare il vostro divano con dei soffici cuscini decorativi in nero e oro. Per stupire i vostri ospiti potete andare alla ricerca di complementi d’arredo nei toni dell’arancio e del giallo realizzando un abbinamento audace ma molto efficace.

Se la vostra ambizione è realizzare un ambiente elegante e accogliente potete donare equilibrio grazie a dei complementi nei toni del grigio. Grazie a un divano viola potrete trasformare la vostra zona giorno in un attimo a seconda della necessità o del vostro stato d’animo.

Nel nostro catalogo online di divani potrete selezionare in fase di configurazione del prodotto diverse varietà di colore viola disponibili per il rivestimento del tuo sofà artigianale 100% made in Italy.

Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *